DevPortalPagoPA



Tabella dei contenuti

Tassonomia dei servizi di incasso

A fine di migliorare l’erogazione dei servizi delle Pubbliche Amministrazioni per i quali sia stato disposto il pagamento tramite pagoPA viene introdotta una “Tassonomia dei servizi erogati” che consente ad ogni EC di identificare uniformemente i servizi di incasso e le rispettive posizioni debitorie che transitano tramite la piattaforma pagoPA.
Nella creazione della posizione debitoria, l’EC deve attribuire al campo transferCategory, presente in ogni transfer contenuto nella response alla paGetPayment, il valore desunto dalla tassonomia in base al tipo di entrata richiesta.
Il codice tassonomico è così composto (esempio usato: 9/0101002IM/):
SegmentoRegexEsempio
Codice tipo Ente Creditore\d{2}01
Progressivo macro area\d{2}01
Codice tipologia servizio\d{3}002
Motivo GiuridicoIM | TS | SP | SA | APIM
Nel caso in cui vi sia una tipologia di incasso che ingloba al suo interno sia una percentuale a titolo di imposta che una percentuale a titolo di tassa, l’indicazione segue la tipologia del tributo prevalente.
Per ogni codice tassonomico vengono indicati anche il numero della versione, la data di inizio e di fine validità, con lo scopo che eventuali modifiche possano essere facilmente individuate da parte degli attori coinvolti.
L’elenco completo ed aggiornato della tassonomia è disponibile in:
Il Formato excel .xlsx sarà disponibile fino a Giugno 2024, successivamente dovranno essere utilizzati i formati csv e json.
Serve aiuto?

Apri un ticket utilizzando l’apposita funzione all’interno della tua Area Riservata

Dicci cosa ne pensi

Per chiarimenti sulle specifiche d’implementazione, come SACI e SANP, puoi aprire una segnalazione su GitHub