DevPortalPagoPA



Come generare il tuo API client per le API di SEND

In questo tutorial vedremo come generare i client, e come utilizzarli, per effettuare chiamate alle API di SEND.
Generazione dei client
E' possibile generare il client per tutti i linguaggi di programmazione, con il tool openapi-generator la cui documentazione è presente al seguente link: https://openapi-generator.tech Dopo aver scaricato il tool sulla propria macchina, bisognerà lanciare il seguente comando:
1openapi-generator-cli generate -i <urlFileSwagger> -g <lang> -o <dest>
2
sostituendo:
Client b2b Java
E' anche possibile utilizzare il pn-b2b-client pubblico sviluppato da PagoPA ed utilizzare le classi Java in esso contenute per sviluppare la propria soluzione
Come importare le definizioni delle API su Postman
Per importare le definizioni su Postman bisogna cliccare su "import", poi selezionare "Link" ed inserire il seguenti url:
https://raw.githubusercontent.com/pagopa/pn-delivery/v2.1.0/docs/openapi/api-external-b2b-pa-bundle.yaml
Poi modificare i seguenti parametri delle collections ottenute:
  • nel tab "Variables" modificare la variables baseUrl con: https://api.uat.notifichedigitali.it (ambiente di test UAT)
  • nel tab "Authorization" selezionare nella tendina "Type" il valore "API Key", poi inserire nella casella "Key" il valore x-api-key e nella casella "Value" il valore della key generata dalla propria area riservata (di seguito le istruzioni)
  • aggiungere il "Authorization: Bearer <PDNDVoucher>"in ogni chiamata verso i servizi B2B (ad esclusione di quelli verso AWS) con il Voucher ottenuto da PDND Interoperabilità ed assicurarsi che sia sempre valido e non scaduto.
Come creare la propria API key
Per creare le API key bisognerà effettuare il log in nel portale lato PA da qui: https://uat.selfcare.pagopa.it/auth/login con le credenziali che sono state fornite durante il processo di Onboarding, andare nella sezione apikey, cliccare su “genera API key”, inserire il nome dell’API key e selezionare “continua”.
NOTA: Se si crea una API key associata ad un gruppo, diventerà obbligatorio inserire notifiche valorizzando il campo "group" con l'id del gruppo di appartenenza.
Qual è il ciclo di vita delle API key?
Le operazioni di creazione, rotazione ed eliminazione sulle API key sono a discrezione dell'utente, che può gestirle autonomamente.

Come generare il Voucher?

Hai bisogno di aiuto?

Invia una richiesta di supporto utilizzando SEND - Supporto Enti